Dove siamo

Viviamo in un territorio strategico perchè posto tra la Provincia di Torino, Biella e Vercelli, a ridosso della Valle d’Aosta: il Canavese, in particolare il Comune di Chiaverano, che sorge in un contesto naturalistico di eccezionale rilievo. Il Canavese​ racchiude il più grande Anfiteatro Morenico d’Europa nato dal ritiro dei ghiacciai alpini. Qui domina protagonista la Serra, ​la collina morenica, che con i suoi 25 km di lunghezza divide il Biellese dal Canavese ed è uno dei siti più caratteristici per peculiarità geologica. Ai suoi piedi si estendono i bacini lacustri che formano l'area detta dei Cinque Laghi: Anello del Lago Sirio, Anello del Lago Pistono, Anello del Lago di Cascinette, Anello di Montresco e Anello del Lago Nero.

Ai piedi della Serra, a 5 Km da Ivrea (antica città romana resa celebre dalla nomina di Città Unesco, dal Carnevale delle Arance e da Camillo Olivetti) sorge Chiaverano, un antico borgo medioevale che regala una emozionante vista dell'Anfiteatro Morenico e dell' ambiente naturale che lo circonda. Lungo viottoli tra le vigne, sentieri nei boschi, viuzze campestri e lungo la storica Via Francigena, si snodano innumerevoli passeggiate.

Su di uno sperone roccioso che domina l' Anfiteatro Morenico, si erge l'antica Chiesa romanica di Santo Stefano, custode di affreschi dell'Xl secolo. Antiche varietà di Rosmarino colorano il panorama in primavera e circondano un antico rudere, il Circolo Arci SuPerSerra GreenMovin, il luogo da cui tutto è iniziato.